Seleziona Pagina

Aiutiamoci

Aiutiamoci
Si avverte la paura, tra le parole, nei sospiri al telefono, negli sguardi di chi ti vive accanto. C’è paura nei miei occhi. La consapevolezza di tutti di essersi protetti poco e che comunque una dose di fortuna ci vuole affinché tutto vada bene, non è un bel pensiero. Confidare nella speranza di poter contare sulla fortuna non dipende dalla propria volontà ed è questa caducità che ci rende fragili. Così cerchiamo d’essere cowboy, oppure marine, o anche pirati! Non incoscienti, ma sicuri e forti. Ribelli, ma con valore. Lucidi e spietati. Aiutiamoci!

Circa l'autore

Gianluca Emeri

AAAAAAAAAAAAAA ssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssssss

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Redazione

Direttore:

Caporedattore:

Redazione:

 

Sottoscrivi

Share This