Seleziona Pagina

Autore: Jacopo Gibertini

Nel peggiore dei mondi possibili

Il cambiamento è continuo. Ogni giorno cambiamo corporalmente e questo è lapalissiano, ma anche
nella personalità. Nel continuo confronto con il mondo riceviamo stimoli a cambiare. Manteniamo
però una stabilità, almeno apparente, una identità che riconosciamo e ci viene riconosciuta.

Per saperne di più

Redazione

Direttore:

Caporedattore:

Redazione:

 

Sottoscrivi